42: Risposta alla Domanda Fondamentale sulla Vita, l'Universo e Tutto Quanto

La Risposta Fondamentale, alla Vita, all'Universo ed a Tutto.

E così sono tornato dal mio viaggio in Canada e sto già programmando mille avventure, perchè come ho già detto più volte il tornare a casa è un ottimo punto di partenza per una nuova avventura, ed il condividere i racconti dei propri viaggi è ciò che incide queste esperienze nella tua memoria per sempre.

Come al solito avevo promesso un diario dettagliato del mio peregrinare nelle immense distese canadesi e come sempre mi sono fermato a meno della metà. Ma che ci volete fare? Stiamo parlando di vacanze, non di un lavoro a tempo pieno come blogger.

E allora che cacchio apri sta benedetta pagina per scrivere un giorno si e tre no?
Perchè alla fine mi piace scrivere delle mie peripezie, devo solo riuscire a farlo giorno dopo giorno, e farlo entrare nel mio tran-tran quotidiano. 

Per cui la nuova promessa del giorno è quella di aprire questo sito più spesso e scrivere anche solo due cagate solo per mantenere il ritmo. E che ne so, tornare a parlare di musica, oppure di giochi e viaggi. Chi lo sa...

Ed allora iniziamo con un "Condividi una Balena senza Motivo!"

Canada 2017: Giorno 6: Tadoussac

Canada 2017: Giorno 6: Tadoussac

Dai, direi che ci siamo! 
Ora devo scappare che devo preparare il negozio per il Prerelease di domani ed il Batman Day, che io sta sera scappo e me ne vado a Lucca per vedere i Rolling Stones!

4 Mesi Dopo: Ancora Libero? Direi di Si!

Un post ogni quattro mesi è un buon modo per creare aspettative nei pochi lettori che inciampano su queste pagine. E di cose ne sono successe parecchie in questi mesi, per cui vale la pena spendere due minuti per cercare di aggiornarvi.

In primis voglio augurare una buona avventura al "Folletto del Folletto": sono stati sei mesi divertentissimi e di sicuro ci mancherai moltissimo qui in quel di Biella. Ti aspettiamo qualche venerdì sera per una partita e due risate. 

Ed allora come farò? Beh, c'è sempre l'Aiuto Folletto Adriano che non si tira mai indietro a costo di stare sveglio 36 ore pur di poter portare la bandiera del gioco ad ogni manifestazione in cui si decida di partecipare. Come farei senza di te?

E poi c'è un viaggio da pianificare: un mese intero fra Canada e Stati Uniti, ma di questo vi parlerò nei prossimi giorni, almeno mi obbligo a scrivere qualcosa di nuovo su queste pagine per troppo tempo trascurate!

E cosa centra un Beholder come immagine legata a questo post? Assolutamente nulla, ma un Beholder è sempre un Beholder e non si può mai dire di no!

15 Anni Dopo: Libero!

    
 

 

La Via prosegue senza fine
Lungi dall'uscio dal quale parte.
Ora la Via è fuggita avanti,
Devo inseguirla ad ogni costo
Rincorrendola con piedi alati
Sin all'incrocio con una più larga
Dove si uniscono piste e sentieri.
E poi dove andrò? Nessuno lo sa.

Oggi è un grande giorno: per la prima volta in 15 anni esco dal mio negozio senza dover serrare la porta, ma affidandolo alle mani capaci di un amico. 

Ebbene si, avete capito bene: nei prossimi giorni il negozio sarà aperto, ma dietro al bancone troverete "Il Folletto del Folletto", come Andrea ama definirsi. 

E mentre io sarò in Trentino a godermi le piste innevate, il negozio resterà comunque aperto. 

Per cui approfittatene ed andate a salutare il buon Andrea, e tartassatelo di domande a caso, solo per vedere se è preparato ;)