Tutte le Strade portano in Canada - Back to Toronto

Che dire della giornata di oggi?  

Sapete chi è  Carey Price? Io l'ho scoperto in questi giorni: il portiere e capitano dei Montreal Canadiens, campione nell'hockey e nella vita, e a sentire il tizio del negozio ufficiale della squadra, ancor prima di sapere che ero italiano, "He's the Buffon of this sport!"

Potevo non comprare la sua maglietta? Gli è andata bene che non c'era quella di Pacioretty nella mia taglia... Come fai a preferire un portiere ad un attaccante Paciarotto?? 

E poi che altro? Semplice: Autostrada, autostrada, sosta, autostrada, pisciata, autostrada, benzina, autostrada, ancora autostrada e per finire un altro po' di autostrada.

Nel tardo pomeriggio arrivo all'aeroporto dove recupero Andrea che mi terrà compagnia nei prossimi dieci giorni. Fallisco due check di orientamento al terminal e poi al parcheggio, ma finalmente sono di nuovo a Toronto. 

Prendiamo possesso del super appartamento lusso all'11imo piano di un grattacielo, e usciamo a cenare nel loclale che mi aveva rimbalzato la sera del mio arrivo. Tutto spettacolare: se passate dalla zona del porto cercate di cenare al The Goodman

Facciamo ancora due passi per digerire e poi si torna a casetta che Andrea è in piedi da 22 ore buone.

Io mi faccio ancora due foto dal balcone panoramico e finisco di scrivervi, ed ora nanna anche per me!

IMG_8206.JPG